EMOZIONI IN ALTA QUOTA: SCIARE DA NOVEMBRE A MAGGIO

La stazione a monte del Corvatsch veglia l’Engadina dall’alto e, con 3303 m s.l.m., è la più elevata della Alpi Orientali: i migliori presupposti per entusiasmanti avventure sulla neve. Questa versatile zona sciistica è immersa in un panorama unico.

120 km di piste preparate al top, la discesa notturna illuminata più lunga della Svizzera (4,2 km), ampio Snowpark con halfpipe e bagjump e discese con emozioni da big-mountain attendono gli appassionati di sport invernali.

Scendere sulla pista illuminata più lunga della Svizzera e festeggiare con gli amici fino a tardi: così il venerdì sera è il top del divertimento. Ogni venerdì, dal 4 dicembre 2015 al 8 aprile 2016, il Corvatsch è “sotto la luce dei riflettori” e apre alle 19.00 la pista illuminata.

Per riprendere le forze tra le inebrianti discese, c’è il ristorante Murtèl alla stazione intermedia. Dopo lo slalom ci si incontra nel leggendario Hossa Bar, dove la festa continua a suon di movimento di fianchi.

Gallery